Web Art Gallery
            Michele Petrocelli 

Michele Petrocelli
Michele Petrocelli nasce a Roma nel 1946.
Autodidatta, si avvicina al modo dell’arte da adolescente.
Realizza piccole opere su cartoncino e tele con matita, china, acquerello e olio che vende a Piazza Navona concretizzando, per la domenica, quanto necessario per pagare due pizze.
La pittura nonostante gli studi scientifici prima e il lavoro professionale poi è presente solo nei tempi liberi che rimangono.
Immerso nel realizzare opere iperrealiste che lo impegnano molto.
La pittura comincia ad entrare profondamente a far parte della sua vita grazie alla grande passione per i quadri di Van Gogh, kandisky per ritrarre non ciò che si vede ma ciò che si sente.
 
Invitato a una mostra a tema con il patrocinio del Presidente della Repubblica (Ciampi) partecipa con un opera che descrive quanto ancora resta di figurativo nella sua inventiva e viene insignito del titolo di pittore accademico,
Forme, linee e colori da questo momento sono i cardini principali della sua idea di pittura.
Ha sempre dipinto nel corso degli anni con intensità variabile ma lontano dalle mostre
Abbandona la pittura figurativa per ritornarvi di tanto in tanto con tramonti e paesaggi ma si avvicina più radicalmente alla pittura astratta cercando incessantemente di trovare l’equilibrio dei colori nelle forme,
Un’astrazione più geometrica che occupa lo spazio occupato dalle forme come a voler dar vita a nuovi mondi in un futuro non troppo lontano,
Quello che si evidenzia dalle sue opere una dimensione di gioia da un uso sapiente dei colori accostati in armonia.
Lo spazio e le forme sono i punti salienti della sua ricerca.



 
BIOGRAFIA | GALLERY | MOSTRE | CONTATTA L'ARTISTA | WEB ART GALLERY | PITTURA E DINTORNI
      © Copyright | Cookies policy | Privacy | AREA RISERVATA
Valid XHTML 1.0 Transitional    Valid CSS
Copyright © Stilweb - All Rights Reserved | Credits